Strategia di web marketing e hotels – una coppia vincente

Gestire al meglio un albergo è fondamentale, soprattutto per garantirsi nuovi (e vecchi) clienti, anno dopo anno. Però non basta essere dei bravi imprenditori al giorno d’oggi, perciò diventa essenziale rivolgersi a dei consulenti di marketing per mantenere un filo comunicativo sempre connesso con dei probabili clienti. In particolare, importante per un albergatore, è comprendere che la pubblicità e il buon nome di un albergo viaggiano soprattutto attraverso i social network e il passaparola (o buzz) degli utenti. A tal proposito, negli ultimi anni, è diventato importantissimo costruire una buona strategia di web marketing turistico che possa garantire una buona pubblicità e una buona vendita delle vacanze. Ma vediamole in dettaglio. Leggi…

5 motivi per investire nella pubblicità online (e non in quella offline)

Uno degli errori più comuni, sopratutto se siete un’azienda che ha ben chiara la propria mission e il target di riferimento, è quello di investire una grande pare del budget destinato all’advertising alla pubblicità cartacea (ad esempio per brochure, flyer, poster o biglietti da visita).

Vi siete per esempio mai domandati da dove provengano quelle cataste di volantini o riviste che trovate negli angoli della città, magari vicino ai bidoni della spazzatura?

Siete inoltri sicuri che anche i lettori più attenti leggeranno la vostra inserzione pubblicitaria o si soffermeranno a vedere un cartellone lungo la strada?

Leggi…

Come aumentare le vendite del tuo e-commerce grazie ai social network

Utilizzare i social network per il proprio sito e-commerce può rivelarsi una buona mossa per migliorare i propri affari. I social network infatti permettono di stabilire una relazione più diretta e informale con un potenziali cliente o con un cliente già acquisito. Potrete dialogare direttamente con le persone interessate al vostro prodotto e incrementare l’engagement e la fidelizzazione degli utenti al tuo shop online.

Leggi…

Quali sono i cibi più fotografati su Instagram?

Gattini, piedi in giro per il mondo e cosce in spiaggia, cibo, gente che corre, selfie, tramonti e nuvole. Su Instagram sono più o meno questi i filoni più comuni. Ma, recentemente, BuzzFeed si è preso la briga di capire quali sono stati i cibi più famosi condivisi sul celebre social. In che modo? Ma grazie agli hashtag ovviamente, che per una volta si sono rivelati più utili che mai, per stilare questa mappa. Questo fenomeno, chiamato “Foodstagram” è sempre più diffuso, e sembra essere più comune tra gli uomini che tra le donne.
Il piatto più condiviso? La pizza. Non però, come si può pensare, a Napoli. Ma a New York. Incredibilmente invece il sushi viene più fotografato a Milano che a Tokyo.

Ma andiamo a vedere nel dettaglio quali sono stati i risultati.

Leggi…

2015 sui Social: il meglio e il peggio dell’anno appena trascorso.

Immancabile più del panettone a Natale e le classifiche di fine anno c’è solo il resoconto di tutto il meglio e il peggio che il web ci ha saputo offrire. E voi, ricordate quali sono stati i momenti migliori di questo 2015 appena trascorso, sui social network?
Gianni Morandi, Melegatti, Star Wars, Ceres. Andiamo a vedere tutti i momenti più epici.

Leggi…